Tirocini

ll Corso di Studio prevede 180 CFU complessivi, articolati in tre anni di corso, di cui 60 da acquisire con le attività previste per il tirocinio professionale. Il tirocinio è una forma di attività didattica obbligatoria rivolta all'acquisizione di competenze cognitive, metodologiche, organizzative e relazionali. Le attività previste per il tirocinio sono finalizzate a far acquisire allo studente competenze specifiche d’interesse professionale, già a partire dal primo anno di corso, attraverso l’inserimento in Strutture accreditate, come previsto dal DGR Regione Lombardia, in coerenza con il progetto formativo predisposto e nel rispetto del Decreto Legislativo n. 81/2008. Le esperienze di tirocinio costituiscono anche la presocializzazione al mondo del lavoro sviluppando un’identità e un’appartenenza professionale.

Programmazione Tirocini
1° ANNO: Tirocinio Professionalizzante Simulazione (6 CFU - 180 ore)

2° ANNO: Tirocinio Simulazione (2 CFU - 60 ore)
Tirocinio Clinico (6 CFU - 180 ore)

3° ANNO: Tirocinio Professionale 3° anno A (21 CFU - 630 ore)
Tirocinio Professionale 3° anno B (25 CFU - 750 ore)
Laboratori Professionali
Immagine
tirocinio

Particolare rilievo, come parte integrante e qualificante della formazione professionale, riveste l'attività formativa di Laboratorio, attuata con la supervisione e la guida di tutor professionali appositamente preposti.

I laboratori di formazione professionale favoriscono i processi di apprendimento col fine di guidare e orientare i singoli studenti nell'apprendimento dall'esperienza.

La programmazione annuale prevede attività di laboratorio differenti a seconda della competenza professionale di natura intellettiva, relazionale e gestuale, da sviluppare.

Cliniche

Regione Lombarda, con decreto n. 4415 del 3.5.2007 – Direzione Generale Sanità, ha individuato le strutture accreditate che sono sedi dei corsi di laurea per le professioni sanitarie, in quanto in possesso dei requisiti generali e specifici necessari per consentire lo svolgimento dell’attività di tirocinio da parte degli studenti iscritti ai predetti corsi di laurea.

Nella programmazione triennale le esperienze di tirocinio sono inserite con gradualità, per durata e complessità crescente, garantendo i prerequisiti teorici indispensabili ad affrontare la sperimentazione di abilità specifiche. Tali scelte sono declinate nella programmazione annuale teorico-pratica propria di ogni coorte di studenti, che prevede l'esperienza in:

- AMBITO OSPEDALIERO: Area Critica, Area Geriatrica, Area Oncologica, Area Cardiologica, Area Psichiatrica, Area Materno Infantile, Area Medico Specialistica e Area Chirurgico Specialistica

- AMBITO TERRITORIALE

RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI

Sede Istituto di Cura Città di Pavia
Istituto Clinico Beato Matteo di Istituti Clinici di Pavia e Vigevano S.p.a.

Istituto Clinico Beato Matteo di Istituti Clinici di Pavia e Vigevano S.p.a.

Istituti Clinici Scientifici Maugeri

IRCCS Mondino

ASST Pavia

Gruppo Gheron

Fondazione Cella di Rivara

RSA Arcobaleno
Sede Maugeri
ASST Pavia, IRCCS Maugeri e sede di Montescano
Sede Policlinico San Matteo
Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
Sede Vigevano
Ospedale Civile di Vigevano

ASST Pavia

Istituto Clinico Beato Matteo di Istituti Clinici di Pavia e Vigevano S.p.a.

Azienda Speciale del Comune di Cilavegna "Casa Serena"

Azienda Speciale Multiservizi Vigevano "RSA istituto De Rodolfi"

Istituto Geriatrico "C. Golgi" di Abbiategrasso dell'Azienda di Servizi alla Persona "Golgi-Redaelli" di Milano